Stai cercando un partner digital? Richiedi una consulenza gratuita Qui >>>

DataEventiMashable Social Media Day 2017: tre giorni d’innovazione a 360°

Roberta Gavioli Roberta Gavioli1 anno ago12 min

Advertisement

“Vogliamo creare un evento davvero unico, all’interno del quale sia possibile acquisire conoscenze, aggiornarsi, fare networking di valore ma soprattutto allargare i propri orizzonti. Spero che ogni partecipante si porti a casa un insegnamento utile o un’ispirazione che gli permetta di fare qualcosa di nuovo e fuori dagli schemi. Questa credo sia la vera innovazione”.. Eleonora Rocca.

Negli ultimissimi anni le aziende e il mondo del lavoro sono cambiati molto più velocemente che in passato, e continuano a farlo, sotto gli impulsi delle nuove tecnologie. Stiamo respirando un’aria nuova, ricca di energie digitali e innovativi sviluppi imprenditoriali. In questo scenario, Milano si fa portavoce per il quarto anno consecutivo di questo cambiamento in atto: arriva il Mashable Social Media Day 2017, tre giorni di innovazione a 360° dal 19 al 21 ottobre negli spazi di Talent Garden Calabiana. Un’occasione unica per ascoltare le case study degli esperti digitali, aggiornarsi e formarsi sulle tematiche più calde del mercato, dal social media marketing all’open innovation fino alla platform economy.

Digital Innovation Days: le novità dell’edizione 2017

Il Mashable Social Media Day 2017 è uno degli appuntamenti di formazione digitale più importanti sul territorio nazionale in grado di racchiudere in un unico format strategia digitale, social media marketing e open innovation. Giunto quest’anno alla sua quarta edizione, è stato lanciato sul panorama italiano da Eleonora Rocca nel 2014 ed è dedicato ad aziende, agenzie e professionisti del settore dell’innovazione e dell’imprenditoria.

Quest’anno però l’edizione si arricchisce di molte novità: la durata di tre giorni e non più due, un servizio più ampio che si colloca all’interno dei Digital Innovation Days, il cambio di location, un forte focus sul networking e una Startup Competition.

La vera novità del Mashable Social Media Day 2017, però, sono i Digital Innovation Days. Il tradizionale evento viene incluso all’interno di tre giorni di formazione ed aggiornamento con lo scopo di trattare molte più tematiche legate all’innovazione. Una panoramica a 360°: open innovation, strategia digitale B2B, fake news, neuroscienze applicate al digital marketing, ecommerce strategy, intelligenza artificiale, hyperlocal marketing e platform economy. Anche se i focus principali restano il social media marketing e il digital marketing.

Una sfida molto attesa, a colpi di strategie, è la Startup Pitch Competition. Tra le centinaia di candidature pervenute sono undici le startup che potranno presentare la loro idea davanti ad una giuria con nomi del calibro di Paola Bonomo, Guido Giordano, Paolo Lombardi, Sergio Liscia, Aurelio Mezzotero, Edoardo David e Elena Lavezzi.

Infine, tra le novità dei giorni digitali anche la colazione con la community Girls in Tech, l’Instagram Brunch tenuto da due importanti influencer londinesi e lo Snap-Aperitivo per fare networking con lo Snapchat Team. Per questo non solo si twitterà con l’hashtag consolidato di #SMDAYIT ma anche con il nuovo #DIDAY.

Dotmug è Media Partner del Mashable Social Media Day 2017

Il Mashable Social Media Day 2017 è organizzato da Mashable, uno dei maggiori siti web e terzo blog più popolare al mondo con oltre 30 milioni di pagine visitate al mese. Alla sua quarta edizione i numeri cominciano a farsi importanti: 1.000 iscritti che hanno portato l’evento ad essere sold-out e mostrare così un grande successo in cifre prima ancora che la manifestazione abbia inizio. Con 90 relatori, 70 speech, 6 workshop, 52 aziende sponsor-partner, 23 media-partner, 70 brand ambassador e tre nazioni coinvolte.

Per questo, non potevamo mancare, parteciperemo all’evento sia come azienda che con il nostro magazine. Dotmug, infatti, è Official Media Partner della manifestazione.

Mashable Social Media Day 2017 è il primo evento davvero incentrato sul networking. L’occasione perfetta per stringere rapporti con partner strategici non si presenterà solo durante i workshop, ma anche attraverso il business matching dalla piattaforma iMerge. In maniera gratuita si potrà identificare in anticipo il target interessato ad un incontro e organizzare meeting mirati. Attraverso l’app ufficiale dell’evento sarà anche possibile personalizzare il calendario degli appuntamenti in base ai propri interessi, entrare in contatto coi relatori, condividere e commentare in real time diventando parte attiva della community.

 

Da segnare in agenda: appuntamenti imperdibili e programma completo

Le tematiche, come abbiammo visto, sono tra le più disparate. Non solo marketing online ed offline, non solo comunicazione sui social ma anche startup, sharing economy, intelligenza artificiale, crowdfunding civico, HoloLens, mixed reality e molte altre tematiche innovative e scottanti del mondo tecnologico.

Tra gli appuntamenti da non perdere, senza dubbio, troviamo le nuove frontiere del mondo dei social: come avere successo con Youtube (giovedì 19, ore 9, sala Hub, Marianna Ghirlanda – Head of Creative Agencies in Google) e come creare un brand multi-milionario grazie a Snapchat (giovedì 19, ore 10, sala Hub, Virginia Salas Kastilio -Snapchat Influencer n. 1). Il giorno successivo due big dell’innovazione raccontano la digital transformation (venerdì 20, ore 9.20, sala Hub, Ivan Mazzoleni – Digital Transformation Lead di Microsoft) e l’hyperlocal marketing (venerdì 20, ore 12.20, sala Hub, Matteo Sarzana – Country Manager di Deliveroo). Un ospite d’eccezione sarà Kip Knight, Senior Vice President U.S. Franchise Canada and Australia di H&R Block che racconterà in lingua inglese “The changing world of disinformation”.

Di grande interesse anche i workshop: Work Wide Women sulle professioni del futuro; LEGO SERIOUS PLAY inerente la metodologia di comunicazione e il problem solving e lo Snapchat Workshop capitanato dalle snapchatter Sara Veltri, Maria Rosaria Pantone e Emanuela Colangelo.

Il programma completo di tutta la manifestazione, con gli speaker che saranno presenti, è consultabile sul sito ufficiale.

Roberta Gavioli

Roberta Gavioli

Giornalista di Innovazione, Travel Blogger, Event Planner. Se è vero che il presente è digitale, il futuro è senza dubbio nelle persone. Amo la carta, ci scrivo, la leggo, la piego in origami, la dipingo e la trasformo in idee. Per me le scelte più importanti della vita si trovano sul fondo di una buona tazza di tè.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.