Stai cercando un partner digital? Richiedi una consulenza gratuita Qui >>>

TrendsCome sarà Halloween nel 2025? Proviamo ad immaginare…

Advertisement

Tra pochi giorni festeggeremo Halloween 2015, siamo pronti con maschere, trucchi, dolcetti o scherzetti? Di sicuro non abbiamo ancora mai provato questo esperimento. Proiettiamoci nel futuro e immaginiamo “come sarà Halloween nel 2025”. Vi starete chiedendo perché dovremmo farlo? Forse semplicemente per analizzare tutte le opportunità che ci offre la tecnologia e come questa rivoluziona le nostre abitudini e anche il nostro modo di vivere ricorrenze come Halloween.

Windstream, un Internet service provider, ha analizzato il futuro di Halloween attraverso un’ Infografica. L’azienda ha messo insieme un’infografica che illustra la notte di Halloween nel 2025 , e come l’utilizzo di smart device cambierà il modo in cui genitori e figli si rapporteranno e gestiranno il famoso “dolcetto e scherzetto”.

Stampante 3D e Realtà virtuale

Ad esempio i bambini potranno utilizzare la stampante 3D per costruire i propri costumi, o sfruttare la realtà virtuale per visitare le case infestate. I device possono monitorare i bambini e avvertire i genitori se si allontanano o mangiano troppi dolci.

L’infografica nasce da un report “Smart 2025: The Future of the Connected Home and Community,” focalizzato sul futuro delle case connesse, e la loro crescente opportunità di interazione e interconnessione.

“At the end of 2013, 74% of US households had broadband, and 60% of the population had smartphones,” according to the report. “That defines a huge addressable market of close to 100 million households with the key foundations in place to support connected home devices and services.”

Lo smart user….

 Il report mette in evidenza la crescita di una cultura smart living, ovvero tecnologia e devices operano indipendentenmente attraverso smart home, smart car, e smart city

“The research predicts that over the next 10 years mass market adoption will lead to connected homes supporting billions of connected devices, enabling a smarter, more efficient home.”

 La festa di Halloween è solo un sempio concreto di come le nostre abitudini, il modo di vivere il tempo e le relazioni subiranno un’evoluzione soprattutto attraverso una modalità sconosciuta e innovativa di vivere lo spazio. La tecnologia permette di vivere oltre i limiti temporali offrendo una nuova modalità per godere di momenti e relazioni, ed è in questa nuova dimensione spazio temporale che sta nascendo lo smart user del futuro.

smart halloween

Michela Di Nuzzo

Michela Di Nuzzo

« Se scrivo ciò che sento è perché così facendo abbasso la febbre di sentire». - Fernando Pessoa Giornalista e co-founder, vivo il digital come imprenditrice e appassionata. Percepisco il cambiamento come un'opportunitá mai una minaccia. Occhi spalancati e orecchie aperte, sempre pronta alla condivisione, la chiave di ogni evoluzione.

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.