TrendsTrump haters e lovers: è il momento d’innamorarsi

Giulia Baroni5 anni ago6 min

Advertisement

Sei single? Aspetti che Cupido si faccia vivo e il tuo unico difetto è che supporti Donald Trump? Allora Trumpsingles.com  è il sito che fa per te. Non è uno scherzo, magari lo fosse. È un vero e proprio sito di online dating con uno scopo ben preciso: “creare una community di persone che la pensano allo stesso modo, che credono nel motto Making Dating Great Again (italianizzando “Fai in modo che l’appuntamento sia grandioso”)”.

David Goss, creatore del sito e produttore televisivo ha detto “Credo ci sia uno stigma quando le persone ti dicono che votano per Trump, a causa di una serie di cose dette dal candidato stesso. Questo si proietta immediatamente sui suoi supporters, ed è difficile per loro ottenere un appuntamento”. Chissà come mai… Forse perché secondo Politicfact solo il 9% di quello che dice Trump è vero?

Trump Singles

Ma ora, opinioni politiche a parte: secondo il giornale accademico Political Behavior, “le persone che cercano appuntamenti via internet, tentano di trovare persone che corrispondono a determinati criteri politici, che rispecchiano le loro preferenze”. E se due persone stanno insieme e politicamente la pensano allo stesso modo, quasi sicuramente diventeranno estremisti, perché non avranno mai la necessità di ascoltare un’opinione differente dalla loro…

La risposta canadese

Maple Match

Ma (per fortuna), non a tutti piace Trump e i canadesi hanno deciso di fare un passo avanti, sfidando il magnate newyorkese con Maple Match, un sito di online dating che ha lo scopo di facilitare “per gli americani la ricerca di un partner canadese, pronto a salvarlo dall’orrore di una eventuale presidenza Trump”. Se Trump dovesse malauguratamente vincere le elezioni presidenziali a novembre, puoi trovare la tua dolce metà pronta ad accoglierti entro i confini canadesi, anche nell’eventualità in cui un muro dovesse essere costruito improvvisamente. Il successo è stato immediato! La domanda e gli users sono cresciuti rapidamente, arrivando a 200 richieste ogni ora!

Non è uno scherzo, ma la reazione a qualcuno che, agli occhi di molti, è la peggiore minaccia per l’America e per il mondo intero. E mi fa pensare. Quanta serietà c’è nella politica? Ad essere più precisi, come posso avere fiducia in qualcuno che mette la sua faccia su un sito di online dating e, allo stesso tempo, sulla bandiera della nazione? È politica o pubblicità? Quanto distano ormai i due concetti?

La tecnologia si fa arbitro imparziale, uno strumento che le persone e politici usano a seconda delle necessità… Ma forse, anche uno strumento che può farci capire da che parte tira il vento. 500 subscribers per Trump in totale, 200 ogni ora per Maple Match… Questi numeri stanno cercando di dirci qualcosa?

Un’ultima cosa: per piacere Hillary, non farmi scoprire che anche tu hai fatto qualcosa del genere.

Giulia Baroni

Vivo in una nube, non solo come scelta digitale ma anche come scelta di vita. A volte torno sulla terra e adoro realizzare che viviamo in un mondo globalizzato, ecco perché sono sempre curiosa e pronta ad imparare da culture differenti. Vivi per imparare ed impara per vivere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.