Stai cercando un partner digital? Richiedi una consulenza gratuita Qui >>>

DataAirbnb, il valore del Brand è nella content strategy

Advertisement

Airbnb lancia la campagna per Il Pride2015 con l’hashtag #HostWithPride.

Airbnb ha raggiunto il valore record di 25,5 miliardi dollari dopo aver concluso un nuovo round di finanziamento di 1,5 miliardi dollari.

L’ultimo finanziamento ricevuto da Airbnb incrementa ancora di più il valore del Brand, prodotto già più usato dai viaggiatori nel mondo, ha superato di gran lunga il portale di Expedia o altri attori come la catena di alberghi del Marriot Hotel.

Airbnb,  prevede di avere revenue pari a 10 miliardi entro il 2020, con un utile di 3.000 milioni dollari al lordo di interessi, imposte e ammortamenti. Possiamo parlare di un successo unico, elencare tutti i dati positivi di un prodotto senza precedenti, soprattutto per quanto riguarda l’incremento della community. Proprio della community vogliamo parlare e in particolare del senso di appartenenza che l’azienda è riuscita a creare e diffondere sia in chi utilizza il prodotto sia in chi si limita a conoscerne e condividerne posizioni. I valori del Brand hanno un carattere particolarmente suggestivo, spingendo ogni utilizzatore non solo ad un uso utilitaristico del prodotto, ma ad un profondo senso di appartenenza.

La content strategy di Airbnb

Non c’è dubbio che la digital storytelling di Airbnb abbia giocato un ruolo fondamentale nel posizionare l’azienda come leader assoluto dell’ home sharing. Le persone, le loro storie, i loro racconti generano condivisione, e spingono molti viaggiatori a riconoscersi nella comunicazione dell’azienda.

Il Brand è il canale per comunicare con i potenziali utenti, e con la community esistente in maniera chiara, diretta e senza filtro. La forza dell’azienda è nel definire valori assoluti e netti, in cui ci si può anche non riconoscere, ma è un rischio che un Brand così forte può correre. Il Blog di Airbnb è diventata una fonte ricca di contenuti, uno storytelling partecipativo e commovente oltre che di forte impatto estetico. La Local Lens section offre visibilità alla community, raccontando il loro mondo e la loro arte come quella di un fotografo a New york che pubblica foto sul suo account instagram ed un blogger esperto di caffè a Mosca. Attraverso tutti canali social Airbnb profila gli utenti e racconta la loro storia, creando uno storytelling corale. Il racconto è forte, emotivo, partecipativo come quello di una coppia di Stoccolma vegana che vive la sua storia in piena comunione con il brand.

Airbnb e la campagna #HostWithPride

Nel report  di una società di ricerca Altimer Group si evidenziano le caratteristiche del consumatore di Airbnb e del suo “desire for community”. Airbnb vende non solo la condivisione di una casa ma una vera e propria experience, il modello è quello di una community-centric storytelling.

Partendo da questo assunto credo sia emblematica l’ultima campagna dedicata al Pride. Dal Pride di San Francisco di cui il blog airbnb pubblica foto e storie ai social media dove il Brand chiede alla community di dichiarare il suo pensiero con un hashtag “#HostWithPride.”. Ancora una volta la mission del Brand è chiara. Il desiderio è quello di offrire alla propria community un canale di comunicazione e relazione, uno spazio virtuale dove riconoscersi e condividere valori come uguaglianza e libertà. Il senso di appartenenza che Airbnb comunica non è ad un luogo o relegato in uno spazio, ma è nella capacità di essere aperti alle diversità. Un Brand che ha ridefinito il concetto di  “essere viaggiatore”, unendolo ad un forte senso di tolleranza e accettazione, che la community di Airbnb con gli anni ha imparato a riconoscere come valore assoluto dell’ospitalità.

Michela Di Nuzzo

Michela Di Nuzzo

« Se scrivo ciò che sento è perché così facendo abbasso la febbre di sentire». - Fernando Pessoa Giornalista e co-founder, vivo il digital come imprenditrice e appassionata. Percepisco il cambiamento come un'opportunitá mai una minaccia. Occhi spalancati e orecchie aperte, sempre pronta alla condivisione, la chiave di ogni evoluzione.

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.