Stai cercando un partner digital? Richiedi una consulenza gratuita Qui >>>

AppTrendsWhatsApp Business: cos’è e come funziona la nuova app

Fabiola Fiorentino Fabiola Fiorentino7 mesi ago5 min

Advertisement

WhatsApp Business, la nuova app gratuita per gestire i contatti e le conversazioni aziendali, è ora disponibile in Italia per Android, in futuro anche per iOS. Cerchiamo di capire come funziona e quali sono le differenze con l’app di messaggistica tradizionale.

WhatsApp Business per le aziende: le nuove features

WhatsApp veste, adesso, abiti più formali e si trasforma in un’app di business. Con questo nuovo aggiornamento, la nuova app trasferisce le conversazioni professionali dalla mail al messaggio istantaneo. Secondo uno studio di Morning Consult, risulta per il 69% delle piccole e medie imprese (pmi) WhatsApp rappresenta uno strumento che agevola l’interazione con i clienti, mentre per il 52% è parte integrante della crescita del proprio business. Dunque, l’applicazione offre, così, alle aziende alcune funzioni su misura, che si differenziano dalla versione standard. Scopriamo quali.

  1. L’account Business dovrà essere collegato al numero di una nuova sim, diversa da quella in uso per l’app standard.
  2. L’azienda potrà creare un proprio profilo sul quale esporre le informazioni di descrizione dell’attività, l’indirizzo fisico, l’e-mail, e il sito web.
  3. Messaggi di benvenuto e di assenza: le aziende potranno pre-impostare messaggi di benvenuto per gli utenti che si interfacciano per la prima volta con il profilo e messaggi di assenza per avvisare i clienti che l’attività è chiusa e non può rispondere.
  4. In base alle richieste più frequenti, le aziende potranno creare dei messaggi unici e brevi da inviare velocemente a tutti.
  5. Statistiche: le aziende potranno prendere visione di alcuni dati fondamentali per accrescere il proprio business, come il numero di messaggi inviati, consegnati e letti dai propri clienti.

Differenze e similitudini tra WhatsApp e WhatsApp Business

L’identikit di WhatsApp Business è chiaro sin da subito. Innanzitutto, il logo, non più con la cornetta in sfondo, si presenta con una “B” sullo sfondo verde; che sta ad indicare la parola “Business” e, quindi, riservato soltanto alle aziende.

L’account aziendale sarà, inoltre, riconoscibile dagli utenti, in quanto verrà segnalato da un tratto distintivo, come già avviene con la spunta blu accanto ai nomi su Facebook.

WhatsApp Business permette, infine, di collegare un numero fisso in modo che i clienti possano inviare i messaggi anche a quel numero.

Per il resto, le funzionalità di WhatsApp Messenger sono incluse anche nella versione Business (compresa la crittografia end-to-end). Ciò significa che anche l’azienda o un professionista potrà creare gruppi, fare chiamate e videochiamate gratuite, mandare messaggi offline e usare WhatsApp Web.

Fabiola Fiorentino

Fabiola Fiorentino

Dott.ssa in Comunicazione, web editor e food blogger per passione. Scopro e condivido le mie idee attraverso la scrittura creativa: il mio ponte tra spirito e realtà.

One comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.