Stai cercando un partner digital? Richiedi una consulenza gratuita Qui >>>

Women for businessVenture Capital e Networking: “Donne che possono fare la differenza”…

Advertisement

Il networking è un mindset, che deve far parte di noi, del nostro modo di relazionarci.

Il nostro viaggio nel mondo delle donne inizia con Alessandra Lomonaco, consulente per imprese che fanno innovazione. Il suo lavoro ha focus sulla relazione con imprenditori, investitori e professionisti che vogliono investire in nuove realtà imprenditoriali o gestire al meglio il proprio ruolo in azienda. Alessandra lavora anche nell’assistenza a startup e PMI che vogliono partecipare al programma europeo di finanziamento Horizon 2020. E proprio per il settore investimenti Alessandra rappresenterà l’Italia al Summit Europeo delle Donne in Venture Capital (VC) il prossimo 8 e 9 ottobre a Berlino.

Mamma, consulente e appassionata di innovazione. Come fai a conciliare tutti questi aspetti?

Noi donne abbiamo risorse infinite che derivano dal fatto che dobbiamo superare tanti ostacoli per conciliare lavoro, famiglia e vita personale. Da sole sarebbe impossibile. Il sostegno all’interno della famiglia è fondamentale così come al di fuori della famiglia, con colleghe e colleghi. Sempre di più mi rendo conto dell’importanza della collaborazione con altre donne, amiche e colleghe – spesso incontrate sui social – con le quali condivido obiettivi e progetti professionali. Si dice che le donne non siano le migliori amiche delle donne. Penso che questo stia cambiando, in quanto ci stiamo accorgendo che la collaborazione tra noi è spesso il nostro trampolino per fare imprese apparentemente impossibili. Il sostegno di una donna vale davvero molto ed è un dono prezioso per me.

Cosa rappresenta per te e per il tuo lavoro il networking?

La possibilità di fare Rete mi ha cambiato letteralmente la vita, sia quella professionale che personale. Oggi infatti le barriere tra vita personale e professionale si sono abbassate notevolmente, è tutto molto più fluido. Mi risulta sempre più difficile stabilire dove finisce la mia vita personale ed inizia quella professionale. Il networking mi ha permesso di allargare in modo esponenziale i miei contatti. Contatti che nascono su twitter o sul blog e continuano offline con rapporti di collaborazione. Vorrei sottolineare che il networking non è un’attività da cominciare a fare nel momento in cui si perde il lavoro o quando si è in un momento di difficoltà. Il networking è un mindset, che deve far parte di noi, del nostro modo di relazionarci. Si deve cominciare a farlo quando si va all’università, nelle aziende con i colleghi, in palestra, ad un convegno. In generale, in ogni momento della nostra vita personale e professionale.

Parliamo di venture capitalist. Sta nascendo un vero e proprio movimento di donne investitrici?

C’è un movimento di donne consapevoli di poter fare la differenza, nel mondo dell’impresa come in quello del venture capital e dell’angel investing. Sono convinta che questa consapevolezza ci porterà ad avere un ruolo maggiore e più incisivo, mi auguro, nell’economia e nella società. A tal proposito l’appuntamento di Berlino potrebbe essere un’occasione per le donne italiane e non solo. Un bellissimo momento di incontro, condivisione, networking tra donne che lavorano negli investimenti VC a favore di altre donne e di donne imprenditrici che hanno ricevuto finanziamenti VC.

Invito tutte le donne che lavorano nel Venture Capital o che hanno fondato startup di successo con i finanziamenti VC a partecipare. È un momento importante per le donne italiane, perché bisogna farsi sentire anche di fronte ad una platea internazionale e dimostrare che anche nel nostro Paese può esistere un movimento di Venture Capitalist donne, che investono con coraggio e determinazione.

Michela Di Nuzzo

Michela Di Nuzzo

« Se scrivo ciò che sento è perché così facendo abbasso la febbre di sentire». - Fernando Pessoa Giornalista e co-founder, vivo il digital come imprenditrice e appassionata. Percepisco il cambiamento come un'opportunitá mai una minaccia. Occhi spalancati e orecchie aperte, sempre pronta alla condivisione, la chiave di ogni evoluzione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.